VISITACI SU EBAY CLICCA QUI!

martedì 6 dicembre 2016

Terry Brooks LO SPIRITO OSCURO di SHANNARA Disegni di Edwin David Mondadori

Terry Brooks LO SPIRITO OSCURO di SHANNARA Disegni di Edwin David Mondadori






TERRY BROOKS LO SPIRITO OSCURO DI SHANNARA 
GRAPHIC NOVEL 
1° EDIZIONE OSCAR 2009 
MONDADORI EDITORE 
BROSSURA EDITORIALE ILLUSTRATA A RILIEVO E PATINATA
PAGINE 192 
OTTIME CONDIZIONI TUTTO COME DA SCANSIONI 

Una “graphic novel” che apre una ideale porta d’ingresso alle Quattro Terre per chi ancora non conosce le opere di questo grande autore.

Terry Brooks,   autore fantasy famoso in tutto il mondo, si presenta ai lettori e appassionati di fumetti con una storia completamente inedita dal titolo Lo spirito oscuro di Shannara   (Dark Wraith of Shannara, 2008).
Precisiamo, per quanti amano i fumetti che questa è una Graphic Novel e Terry Brooks è alla sua prima esperienza in questo campo.
A questo lavoro hanno prestato la loro opera Robert Place Napton per l’adattamento; Edwin David per i disegni; Dennis Crisostomo per gli inchiostri; Brian Buccellato per le mezzetinte e infine il lettering è di Dana Hayward.
L’autore afferma che era da tempo che voleva riprendere in mano alcuni personaggi, esplorare vari aspetti sul loro rapporto e inoltre le ambiguità riguardanti il destino dei fratelli Jair e Brin Ohmsford meritavano un ulteriore esame e questa graphic novel gli è sembrata la sede opportuna per farlo.Terry Brooks è nato nel 1944 in Illinois è laureato in legge e prima di dedicarsi alla scrittura ha svolto la professione di avvocato.
Nel 1977 scrive  il suo primo romanzo: La spada di Shannara, che  per oltre cinque mesi rimase nella classifica dei libri più venduti compilata dal “New York Times”. Da allora i successi si sono susseguiti a ritmo costante.
Indubbiamente è uno scrittore fantasy ma vari suoi romanzi rientrano anche nel genere horror come la Trilogia del Verbo con i romanzi Il Demone; Il Cavaliere del Verbo e  Il Fuoco degli Angeli tutti pubblicati dalla Mondadori.
Anche la presente graphic novel rientra nel mondo fantastico di Shannara ma può essere letta anche come una interessante opera
horror.
Alla fine del volume il lettore troverà una serie di schizzi con dei commenti che renderanno esplicito il passaggio appunto dallo schizzo al disegno finito
Dalla quarta di copertina:
Il mezzelfo Jair Ohmsford è tornato alla tranquillità di Valle d’Ombra nelle Terre del Sud, dopo la battaglia per salvare la sorella Brin impegnata nella lotta contro i seguaci dell’Ildatch, il libro della magia nera; ma gli eventi di quei giorni continuano a tormentare il giovane attraverso un sogno ricorrente.
Jair non ha mai raccontato a nessuno come è riuscito a distruggere l’ultima pagina del libro del male, quando per disorientare con un’illusione i feroci Mwellret che lo circondavano ha usato la Canzone Magica e ha assistito alla suadente e potentissima evoluzione del suo potere.
Da quel giorno, Jair ha sempre evitato il canto, ma non può sfuggire al suo destino. Sarà richiamato al dovere da Allanon, druido guida della famiglia mezzelfa degli Ohmsford e compagno da generazioni nella battaglia contro il male. Allanon giunge per informare Jair che due suoi vecchi amici, il Druido Cogline e sua nipote Kimber sono stati rapiti dalla potente strega Croton, che attraverso la sapienza del Druido vuole impossessarsi dell’antica magia custodita nella Fortezza di Paranor.
Jair dovrà lanciarsi in una lotta contro il tempo per la salvezza degli amici, sfidare Mwellret, Malebestie e altre specie mostruose per proteggere la sapienza druidica, e infine confrontarsi con il vero potere della Canzone Magica, una forza suadente ma profondamente pericolosa. Ambientato alcuni anni dopo La canzone di Shannara, Lo spirito oscuro di Shannara è la prima graphic novel creata da Terry Brooks con l’illustratore Edwin David e l’adattatore Robert PIace Napton.